Very Peri: scopri il colore dell'anno 2022 | You-n Agenzia di Comunicazione

31 Dicembre 2021

Non chiamarlo solo viola: il Very Peri è il colore dell’anno 2022

Una pera color Pantone Very Peri il colore dell'anno 2022

Viviamo in tempi di trasformazione, dopo due anni in cui stabilità e certezze sono venute meno il Pantone Color Institute elegge il PANTONE 17-3938 Very Peri come simbolo dello spirito del tempo e del momento di transizione che stiamo attraversando.
Per la prima volta il Pantone Color Institute ha creato una nuova tonalità invece di selezionarne una esistente dalla sua tavolozza di colori. Come dichiarato da Laurie Pressman, vicepresidente del Pantone Color Institute:
“La creazione di un nuovo colore, per la prima volta nella storia Pantone Color of the Year, riflette la trasformazione globale in atto. Mentre la società continua a riconoscere il colore come forma di comunicazione la complessità di questa nuova tonalità blu infusa di rosso, mette in evidenza le infinite possibilità che ci aspettano”.

Il Pantone dell’anno 2022

Il Very Peri PANTONE 17-3938 è una nuance che vibra tra rosso e blu, un color pervinca con sottotono rosso violaceo vivace, gioioso con una presenza dinamica che incoraggia la creatività e l’espressione fantasiosa. Il viola è il colore che per la psiche esprime la fusione armonica di due opposti e la ricerca di nuovi equilibri ma è anche metamorfosi, transizione, spiritualità. E il PANTONE 17-3938 fonde la fedeltà e la costanza del blu con l’energia e l’eccitazione del rosso.

Com’è nato il Very Peri 2022?

Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute ci spiega il procedimento con cui è nato il PANTONE 17-3938 Very Peri:
“Bisognava interpretare lo spirito del tempo e trasformarlo in colore. Il blu è stato il nostro punto di partenza perché è un colore che ispira sicurezza e comfort. Era necessario però trasmettere anche un senso di freschezza, di vitalità, una spinta verso il futuro, che rimandi anche al mondo digitalizzato e qui è entrato in gioco il sottotono viola-rosso”.

Perché il Pantone?

I colori Pantone, come il PANTONE 17-3938 Very Peri, sono composti da un codice di due campi separati da un trattino: il primo, un numero a due cifre, ne identifica la famiglia, mentre il secondo ne specifica la tonalità. Un sistema di catalogazione diventato ormai uno standard internazionale e un punto di riferimento per la gestione dei colori in qualunque settore. I colori Pantone differiscono da qualunque altro modello cromatico come il CMYK o l’RGB perché non possono essere scomposti in quadricromia e non sono ottenuti attraverso una sovrapposizione, si tratta di colori originati da una pellicola piena, ad intensità massima.

Palette di colori sui toni del Pantone Very Peri 2022

Palette Pantone Very Peri eletto colore dell’anno 2022

Ma come nasce il Pantone?

L’origine dei Pantoni risale al 1963 grazie all’ingegno di Herbert Lawrence. Herbert, ormai stanco delle proteste dei clienti che non trovavano corrispondenza tra le tonalità scelte e quelle dei lavori finiti, decise di creare un sistema di classificazione dei colori che fosse universale. Il sistema di codifica di Herbert Lawrence ha permesso a tipografi, editori e designer di tutto il mondo, di riprodurre all’infinito una medesima tonalità e di ottenere soprattutto una corrispondenza perfetta tra il colore visualizzato sul display e quello stampato. Un sistema di classificazione cromatica che ha rivoluzionato non solo il lavoro degli stampatori, ma anche e soprattutto, il lavoro dei designer.

Very Peri: colore viola e spiritualità

Il viola è un colore che rimanda all’unione di due opposti da cui scaturisce una metamorfosi da uno stato all’altro. Il viola è il colore della contemplazione, dell’unione dell’umano con il divino, dei maghi e della magia: è la sfumatura mistica tra vita terrena e dimensione spirituale.
Non a caso, il viola è il colore del settimo chakra, il Sahasrara, posto sopra la testa.

Comunicazione e marketing: importanza dei colori

I colori evocano sensazioni, stimolano i sensi e suscitano emozione. Tienilo bene a mente quando sceglierai i colori o la palette cromatica che rappresenterà il tuo business. E tieni bene a mente l’importanza dei colori nella comunicazione. Se la scelta del giusto significato dei colori può migliorare la percezione del tuo brand, una cattiva selezione dei colori può danneggiare la tua immagine. Per esempio, se sceglierai i colori sbagliati per i tuoi contenuti o per il tuo logo, questi potrebbero risultare meno leggibili e difficili da capire per il tuo pubblico.

Palette e contenitori di vernici color Very Peri, il colore dell'anno 2022

Il Pantone Very Peri è destinato a influenzare ogni settore, dalla moda al design

Il Very Peri in comunicazione: come usarlo?

Nella psicologia dei colori, il viola è un colore elegante e regale il cui significato è legato al potere, alla nobiltà, al lusso, alla saggezza e alla spiritualità.
Il viola è il colore utilizzato da marchi come Hallmark, FedEx, Milka (la mitica mucca viola) e Yahoo. Navigando in questi siti web, noterete il colore viola strategicamente posizionato in diversi punti. Sul sito di Hallmark, il logo e la barra di navigazione in alto sono viola, ma il resto del sito web utilizza una varietà di altri colori. Sul sito di Yahoo, il logo, le parole di navigazione in alto e le icone di Yahoo usano il colore viola.

Comunicazione: il Pantone come status symbol

Che si tratti di un logo o della scelta della palette cromatica di un’intera strategia di comunicazione, dal sito alla brochure, la possibilità di identificare un colore in modo univoco rappresenta una risorsa imprescindibile. Del resto la Coca-Cola sarebbe la stessa senza il suo Rosso Coca-Cola, alias Pantone 484?
Per non parlare di Tiffany e del suo inconfondibile Blue Tiffany, in origine Pantone 1837 o del Verde Starbucks, il Pantone 3298.

Il PANTONE 17-3938 Very Peri è appena stato annunciato ed è destinato a influenzare creativi e designer per un intero anno.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici proprietari e cookie analitici di terze parti per offrire agli utenti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “accetta” autorizzi ad usare i cookie analitici, mentre cliccando “mantieni disabilitati” rifiuti tali cookie.